Login

Poesia di Vincenzo Fiaschitello - La tua immagine
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
La tua immagine


La tua immagine come in sogno

ondeggiava in quello specchio

d'acqua lacustre,

ombra che sprofondava e risaliva,

frantumandosi

in mille stelle nella luce del sole.

Ti stringevo con gli occhi e con il cuore

e sempre ti perdevo.

Com'era triste quel canto delle canne

che il vento muoveva

attorno al lago!

Era la canzone dell'addio che annegava

una vita assetata di ricordi.

Commenti

Potrebbero interessarti