Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
La neve

La neve dipinge di bianco
la mia casa che sorride
e cade in silenzio di sogno.
Do briciole di pane ai passeri:
saltellano irrequieti
becchettando e svolazzando
di continuo per riscaldarsi un po'.
Che gran pittore è la neve che il mondo
cambia e di soffice panna
tutto lo riveste dagli alti abeti
dei monti all'umile canna
del torrente, che per l'occasione
ha fermato la sua corsa!
Come per dispetto un pallido
sole tra le nubi appare
e presto sarà pronto a disfare
la grande tenera opera dell'artista
così amato dalla natura.
Più tardi in candida alba attende
il mondo la pioggia che ogni ferita lava.