Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

foglia libro
Poesia di Vincenzo Fiaschitello
La foglia

Che ci fa questa appassita
timida foglia tra i fogli
di un vecchio libro?-
Ora rammenti... Ma quanti maggi
il tempo ha bruciato!
Traccia scolorita, finita lì
per fermare dietro il sipario
di una pagina il fremito
di un lontano giorno di giovinezza.
Che bosco silente è la tua anima!
Non speri più che altri
possano provare a entrarvi
per portare cellule di vita, lucciole
che rischiarino le ombre sinuose.
Ora che si fa sera,
ogni desiderio o sogno non è che
una minuscola luce brulicante
tra le lontane colline, e doloroso
è il pensare che non ci sarà
un tempo che verrà se non in una eternità,
tempo non tempo
di vaghezza insostenibile che tutto
annienta, anche l'ombra
di quel bel viso e del suo sorriso.

Potrebbero interessarti