Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Giovani mamme

Giovani mamme,
bimbe di ieri, appena uscite
dall'infanzia, che a scuola
portate i vostri piccoli
sorridenti o recalcitranti,
sentite il peso di un'ansia
che nel sangue vi scorre.
L'asciugate ogni mattina
con altre che vi furono compagne
nei confini di strade e piazze
del paese, dove su un muretto,
in crocchio, d'amore ragionavate
del tempo dell'avvenire.
Gli anni come candele si consumano,
ma nel vostro viso
non c'è l'ombra di una ruga!

Potrebbero interessarti