Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

folletto
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Folletti e gnomi 

Folletti e gnomi attorno
ti giocano. Lungo il giorno
con loro parli e talvolta
mi dici come per te
tutto sia facile.
E me ne dai la prova:
se non trovi la matita,
ecco il folletto custode
dell'astuccio e subito
la ritrovi.
Se hai perso l'ombrello,
non fai altro che avvertire
il tuo gnomo
e lo trovi proprio dinanzi a te.
E quel che più conta,
se a scuola non ricordi
il participio passato di "cuocere",
ecco pronto lo gnomo a dirti
in un orecchio:- Sei bello che "cotto"! -
***
Chiedevi un giorno allo gnomo
perché hai perso un dente.
E lui pronto:
- Perché sei un bimbo
e stai crescendo! -
- Allora il nonno
che ne ha persi due,
crescerà più di me? -