Login

Poesia di Vincenzo Fiaschitello E venne il tempo delle lacrime
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
E venne il tempo delle lacrime

Questa sera le tue lacrime

aiutano a salire la luna

nel cielo stellato.

Mentre le cose attendono

di essere toccate e amate,

simile a uccello che si affida

a vento tempestoso, mi allontano

sempre più nel vuoto immenso.

Inutilmente lancio sguardi

attorno, ma non ho che aerei

specchi che rifrangono solo

ombre, come dure vene di giada.

Sono forse promesse di una realtà

più reale che mai, ora che il tunnel

arcano della vita va accorciandosi

e si apre al presagio ultimo del cuore.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti