Poesia di Vincenzo Fiaschitello - Dov'è il ragazzo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello  
Dov'è il ragazzo

Dov'è il ragazzo

che a piedi nudi

correndo tra i campi

si rotolava nell'erba

e saltando muri a secco

tornava a casa felice

a curare le piccole ferite

con l'acqua dolce del pozzo?

Non qui dove l'aria è umettata

di male e morde il cuore.

Non ora che la pace vacilla

nel vortice dei Sì e dei No.

Talora, però, segretamente 

nel sonno si sveglia quel

ragazzo e corre e vola e chiede

il lontano mare splendente,

le ignote colline che ingobbivano

dolcemente il paesaggio

di mandorli e ulivi. Ma tu dici:

non hai più radici per salvare 

la favola bella della tua terra!