Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ragazza cammina
Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Anima e corpo

Mi domando, a volte,
se l'anima nascosta nel corpo
non abbia bisogno di qualche
momento di riposo, se non di sonno.
E poi, se per caso, non valga anche
per lei la legge dell'invecchiamento.
Curioso sapere se quell'animuccia
del bimbo appena nato, sia la stessa,
senza mutamento alcuno, di quella
che ho mentre mi dibatto nella vecchiaia.
Prezioso il dono della natura
al nostro corpo, quando concede
che il tempo non scavi rughe
come solchi da un giorno all'altro.
Lentamente le stagioni
piegano le nostre ossa, ci tolgono
un capello dietro l'altro dalla testa,
ci tappano occhi e orecchi.
Sarà pure così per la nostra anima?
Avrà rughe più o meno profonde
col passare degli anni? La sua faccia
lentamente si coprirà di ombre?
E la sua bocca perderà i denti?
Oh, i denti! Ma l'anima non può avere denti!
State ben attenti, comunque,
che non vi morda il cuore al momento
del trapasso, se si accorge che l'avete
nutrito d'ogni specie di male!

Potrebbero interessarti