Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-vincenzo-fiaschitello/poesia-di-vincenzo-fiaschitello-amore-che-crei-un-varco.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktdmluY2Vuem8tZmlhc2NoaXRlbGxvL3BvZXNpYS1kaS12aW5jZW56by1maWFzY2hpdGVsbG8tYW1vcmUtY2hlLWNyZWktdW4tdmFyY28uaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    coppia abbracciata
    Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
    Amore che crei un varco

    Amore che crei un varco
    nelle parole ostili,
    sei la pioggia che cresce il fiore,
    sei la pioggia che tramuti il mondo
    e lo fecondi.
    Amore che apri i cuori
    e invincibile scendi a bagnare
    di speranza
    chi speranza non ha più.
    Così lontano sorgi come luna piena
    all'est di questa fine estate,
    ma solo per la fiera gioventù.
    Io aspetterò che t'alzi
    su questo cielo terso e all'ovest,
    consumata, dietro i monti
    ti nasconda.
    E sempre mi chiederò cosa c'è
    oltre l'amore!

    Commenti

    Potrebbero interessarti