Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Alla sorella

La sorella a ogni nuova poesia
della memoria si lamenta:
- No,non fu così quel fatto e non è
quel luogo che tu dici, certa ne sono! -
A lei ricordo con rispetto che sì ha ragione,
ma non deve dimenticare che disinganni
e privazioni che accompagnarono il pianto
della madre e gli altri eventi di quei lontani
giorni furono così veri allora, ma ora
che affiorano dal remoto tempo e la poesia
li tinge di mistero e di spine li cinge e li ritaglia
come docili figure amabili o sghemba canaglia
che dolore inferse, non sono più quelli, solo
cenere che il cuore trattiene nel suo scrigno.

Potrebbero interessarti