Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

via scala
Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Ai confini della vita

Scendemmo gioie dai nostri occhi
e pene salimmo dal cuore
su cui incisa era l'eco dell'amore
che ci donarono.
Ai confini della vita, ciascuno
si avvicina insonne, sorridente,
indifferente o, col freno tirato, stridente.
Dice qualcuno: un'ora, ancora un giorno,
ancora un anno!
Altri: finalmente, questo troppo soffrire
non è vita, lasciatemi andare, vi prego,
posso pure pagare!
Dunque, più che la vita,
la morte è in vendita, si può comprare.