Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Piccole isole nel mare sono i ricordi


Per vicoli assolati
ti muovi a interrogare la città
come se possedesse ancora
memoria di te.
Su sentieri ristretti da pietre levigate,
dal vento rose,
ti pare udire passi di amici
e odorosi colloqui d'un tempo lontano.
Il ricordo del volto di ognuno
ti si dilegua come il sogno della giovinezza.
Case come barche dondolano
nella calura estiva
bianche voci cantilenanti
s'alzano quali cumuli
che navigano nell'azzurro del cielo;
vicino e lontano vibra la cicala
tra i carrubi carichi di sete
chiusi nella terra che l'ardente
sole lungamente morde.
Sanguigne bacche di sambuco
spinosi rovi ora avanzano
attorno ai muri di dimore
di storica memoria
dai nomi di Hernandez,di Pinna e di Cartìa.
Piccole isole nel mare sono i ricordi
se appena intravedi l'orizzonte
dell'oceano di vera conoscenza.
Amica,se puoi,quando incedi
verso di me sbianca
il mio volto senza tardare
né stare a lungo in agguato.