Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di VincenzoFiaschitello 
L'eterna lotta dell'uomo

Quando esplode la bomba d'acqua

che il torrentello maligno gonfia

a dismisura, vaneggiano gli alberi

e ogni cosa impazza e perde la testa

con la furia dei venti.

Andrà o non andrà tutto bene,

qui siamo ad aspettarti a piè fermo

come validi guerrieri, virus del cavolo,

o tu o noi dovremo prendere il primo volo.

Ma è meglio che sia tu a farlo

e a tornartene donde sei venuto.

Che nuvola di malinconia indugia oggi

nel cielo! Tramonta la luna dietro

la collina come passo furtivo di chi

ha visto impigliato nel rovo di un amore

la propria vita. Fuoco spento alla speranza,

occhio chiuso alla cataratta dell'inesistenza

che a gran passi avanza.

 Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti