Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Fake News

Se per caso vi imbattete,

come è successo a me,

nella notizia sulla rete di google

che la morte è morta, fatemi

il piacere di non crederci,

è una bufala, una fake news,

come dicono oggi i giovani.

Secondo voi la morte è così

fessa che si ammazza?

Semmai sono gli uomini che 

lo fanno e la danno agli altri.

La morte non muore mai,

toglietevelo dalla testa. Sapete

che vi dico? La morte è necessaria,

la morte è vita, vita futura

per chi ci crede. Ma fratelli miei,

figli, facciamo come Pascal,

facciamo la scommessa!

Che ci perdiamo? Niente!

Viviamo tranquilli, ci abbracciamo 

e aspettiamo. E mentre aspettiamo, 

per favore, levatevi il vizio

di battere le mani quando muore qualcuno!

Ma da dove abbiamo appreso 

questa abitudine così stupida?

Battere le mani a un morto che esce

dalla chiesa e lo portano al camposanto!

A me mio nonno ha insegnato

che davanti a un morto che passa

per la strada si sta in silenzio

e ci si fa la croce e chi

non si sente credente è sufficiente

che si tolga il cappello dalla testa

come faceva lui, quando ogni volta

che in groppa all'asina passava

davanti al cimitero.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello