Login

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Da una tenebra assoluta

Da una tenebra assoluta

ti sei mossa, piccola anima,

scintilla di luce strappata

allo zero di una materia

informe e oscura. Estranea,

hai imparato a conoscere

molto bene le vie della città

terrena che ti ospita:

Via della Scienza, Via dell'Arte,

Via della Potenza.

Ti sei spogliata d'ogni sgomento

di estrema esistenza, non hai

trovato senso nei bagliori

del muto universo, l'esilio

ti è già temuto abisso.

 Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti