Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

autunno
Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Autunno

Saturo il campo
del pampineo autunno,
il vento sfrigola e un canto
modula tra gli ulivi
degli ampi colli,
inutile sirena per verdi foglie vive.
Umide nubi addensa nell'aria
a preparare rapide piogge
per pietrose sponde
di avidi torrenti.
Quanta malinconia
in questo ombroso crepuscolo
che nel cuore semina
antichi ricordi!
Ancora oggi ti invidio,
nonno, per il limpido rosso vino
che bevevi nella tua cantina,
addentando il vetro del bicchiere
dove anche al buio
leggevi la tua felicità.
Una pentola di fagioli gorgogliava
sul fuoco del camino.