Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Amore o passione?

Ricordo quel giorno di adolescenza

quando ti consegnai l'anima,

perdutamente t'amavo.

Mi lasciasti disanimato,

pronto a tuffarmi nell'abisso

del mio esaltante delirio.

E questo fu l'irreversibile amore?

Difficile riafferrare la mia identità

dispersa in te, frantumata,

atrocemente ingabbiata, come

quel giallo canarino che cantava

e saltava sotto il suo cielo immaginario.

Ecco, fu ciò che doveva accadere:

l'amore generò un nuovo io,

la parte ignota di me stesso, dandomi

le ali per la nuova stagione della vita.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti