Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Valerio Magrelli
Il partoriente

Presenza e assenza.
Mutazione geologica.
lo che cedo sotto il tuo peso.
Subsidenza,
e il mio lento sprofondare.
Ma in verità non cedo
sotto un peso, poiché gli sono sopra,
scendo, sto sopra e scendo. Toboga,
e il suo peso è un tirare
dal basso, un prendere forma attirandomi
giù, sabbia da sabbia,
perch'io riappaia capovolta come
filiale di me stessa
al capo opposto
di questa clessidra genetica.