Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Stefano Giacomo Iavazzo
dedicata alla mamma
Salmo 1,6

Proprio come una bambina
In quegli ultimi giorni di vita
Madre ti abbiamo seguita
Pur col seno di chi ha allattato
E ancor più esile sulle gambe
Prima di vederti andare
In un freddo che semina brividi
E impone un destino contrario
Ad ogni ragione umana  
Dietro quel nostro orizzonte
Con il corpo che si cala nell’ ombra
Che a noi così bene nasconde
Ogni grano del tuo rosario
Come un tuo proprio intercalare
Così di dire in tutti i modi
Nel ricordo che certo amerai
Mandare baci con la mano
Troverai altri affetti
Pure a noi cari certo
E non temere un solo tormento
Per tutto quanto ci mancherà
Or in fede vai con Dio e vivi
Anche senza i tuoi figli
Mai così distanti
In verità da tutta altra parte.

Commenti

Potrebbero interessarti