Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Poesia di F. Castellino
Le bizzarrie della q
 Non c'è altra consonante
più bizzarra della q:
sola lei, fra tutte quante,
dopo sé, vuoi sempre l'u.
E non basta: una vocale
dopo l'u possiede ancor:
come in quinto, quota, quale,
questo, quello, qui, liquor.
C'è però qualche parola
che al suo posto vuoi la c:
cuore, cuoco, cuoio, scuola,
taccuino e via così...


Commenti

Potrebbero interessarti