Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-sandro-spallino/poesia-di-sandro-spallino-lignoto.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktc2FuZHJvLXNwYWxsaW5vL3BvZXNpYS1kaS1zYW5kcm8tc3BhbGxpbm8tbGlnbm90by5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 4 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
     






    Qualcuno sa svelarmi fino
    ove il mio destino mi conduca;
    se mi aggirerò solitario per
    entro le campagne passero
    cinguettante, o se come la
    foglia caduca fluttuerò sui litorali;
    se sarò audace come la quercia,
    o labile ai soffi autunnali come la candela...!
    ...O se sarò nel crepitare della terra sotto la
    foresta, o nella notte che si adagia quietamente
    su la corolla!!



    Commenti

    Potrebbero interessarti