Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-sandro-spallino/poesia-di-sandro-spallino-hai-profonde-le-radici-in-me.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktc2FuZHJvLXNwYWxsaW5vL3BvZXNpYS1kaS1zYW5kcm8tc3BhbGxpbm8taGFpLXByb2ZvbmRlLWxlLXJhZGljaS1pbi1tZS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 2 / 5

    Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     






    Hai profonde le radici in me,
    come un salice che non ha tregue.
    hai linfa e sussurrate preghiere
    anche il tuo nome freme
    laddove sta scritto,
    in rari abbagli di luce
    sott’acqua dove arde e traluce.
    Così oggi ti penso
    come a un bimbo schiuso
    a un evento,
    mentre carezza e ti ruba il vento
    fuggire non posso
    ma il tuo irrequieto silenzio.

    Commenti

    Potrebbero interessarti