Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Salvo Padrenostro
Videre quasi per Caliginem

da questa estremità dell'impero
piena di caligine affioro
per riversarmi nei tuoi occhi
socchiusi con la densità
di un pensiero e regno
in questa provincia di nebbie
sull'accumularsi del nuvolo
cielo e regno
sull'esaurirsi estenuandosi
della noia del trasognatore

si arruolano nuvole
nell'esercito della speranza
e i venti che turbinano
son le fanfare dell'intemperanza.

Commenti

Potrebbero interessarti