Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Salvo Padrenostro
Ninfale isolano


quanti giorni di cammino per
l'avamposto dei tuoi profumi
tutti gli inverni accumulati
dai capelli tutti gli ombrelli
non basteranno a tenermi
lontano spaventato
dai ghiacci dei silenzi del
vulcano spento assiderato
quanti giorni di carminio per
l'insorgenza di due labbra
negli inferi demenziali delle
solitudini polari e presto me
i giorni spingeranno affrico
ad amarti ferendoti
nell'esaltazione dello scontro
avvenutoci
nell'ora di punta del traffico

[fonte isoradio]