Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Poeti Emergenti 
Poesia di Salvatore Fittipaldi 
Vivo nel mio castello di Kronberg 


Io vivo nel mio tutto e poco e niente

nelle lacune e le mancanze della mente:

vivo dentro al mio corpo inconsistente
insieme al dopo al durante e al precedente:

vivo coi miei principii e i miei teoremi

nel centro del mio cerchio quasi ovale:

vivo nella metafora oggettuale
come se nulla già mi è stato mai:

vivo nel mio universo molto e spesso

con i miei schemi empirici e irreali:
io stesso trovo questo assai grottesco:

vivo nel mio castello di Kronberg

sopra all’eterno equivoco nou-fenomenico:
ma qui ci mangio e dormo e niente più: