Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Salvatore Fittipaldi
Falso d'autore


Per un amico di Facebook epigrafe / facendo il verso al verso di mio padre / quasi poscritto a tanta post-scrittura / post-novissimamente scrive e scrive / Fittipaldi il cui stile e' questo stile / lo stile dico di non aver stile / mosso da gentilissima richiesta / con un doppio cosi' di doppio padre / per Salvatore pone Federico / incisa sulla carta questa epigrafe    (Federico Sanguineti)                            

* 19 di Stracciafoglio *

chi scrive, scrive, caro Federico, la sua sorte

tutto il tempo: riscrive il repertorio delle ossa

dopo morto, già da vivo:

(la conosciamo, un po', questa pratica

incessante, con le sue luminose apparizioni,

con l'intimità spaziosa del suo buio):

per questo "non avere stile", le mie caviglie

sono diventate pietre (sassi le mie "cazzate

incoglionate"):

( e l'ho trattato come un trattato di metrica):

( perchè una poesia "vera" si "corregge"

solo con una "falsa d'autore"):