Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-rosario-raffa/poesia-di-rosario-raffa-sonno-obbligatorio.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktcm9zYXJpby1yYWZmYS9wb2VzaWEtZGktcm9zYXJpby1yYWZmYS1zb25uby1vYmJsaWdhdG9yaW8uaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Rosario Raffa 
    Sonno obbligatorio 

    Quando il destino ci toglie la luce all'improvviso,
    un grande senso di paura ci scolora il viso.

    Quando il destino ci toglie la luce all'improvviso,
    un grande senso di paura ci scolora il viso.

    Tutt'intorno è un grande parapiglia,
    ma chi va in tilt è solo la famiglia.

    Mentre quel sonno obbligatorio c'è da fare,
    primario rimane un sogno: tornare a lavorare.

    Adesso che quel sonno involontario è terminato,
    un nuovo viale è appena iniziato.

    Altra gente, altri amici, altra strada, altro coraggio
    saranno i nuovi compagni di viaggio.

    Riabilitare la parola e i movimenti
    oh! come son tristi questi momenti.

    Ma due cose rimarrano saldi dentro il cuore
    la fondata speranza del ritorno al Lavoro ed all'Amore.


    ·· settembre 2011

    Commenti

    Potrebbero interessarti