Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

vento
Poesia di Rosa Staffiere

E' un attimo!

Il vento soffia
turbinando,
l'erba del prato
geme impotente
al Signore dell'aria
s'inchina
mentre nugoli di moscerini
e polvere, gli occhi dei passanti
offuscano.
Gli uccelli fuggono impauriti
il cane uggiola
all'avanzar del tuono
che si fa sempre più vicino;
Improvvisamente
il cielo iroso diventa
e sulla terra
la pioggia scende irruente.
E' un attimo!
Il furore cessa, per incanto
il sole fa rilucere
la natura stillante.
La siepe scrolla
le luçide perle
gli oleandri rossi
labbra di Dafne
al bacio del sole si offrono.
Gli uccelli placati
rigano il cielo
fattosi azzurro
e intonano canti festosi.
Anch'io riapro le finestre
con una nuova speranza nel cuore
pur le tempeste della vita
possono, infne, cessare.

Luglio 2002

Leggi le Poesie di Rosa Staffiere

Commenti

Potrebbero interessarti