Poesia di Rosa Maria Chiarello - Temporali d'estate

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Rosa Maria Chiarello
Temporali d'estate

Trafitta da fulmini roventi

la mia anima giace.
Gocce di grandine,
fra alberi di pini,
traforano vite disperate,
disseminate quà e là.
Che dire di un muto silenzio
che vibra in un pomeriggio d'estate
fra lampi e tuoni
che ammorbano l'aria.
Me ne sto seduta 
fra fronde di alloro,
gocce di grandine negli occhi
oscurano il cielo.

Leggi le più belle Poesie di Rosa Maria Chiarello

Rosa Maria Chiarello

Dalla Silloge Scorci di vita

Tutti i diritti riservati

Commenti

Potrebbero interessarti