Poesia di Rosa Maria Chiarello Scorci di vita

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Rosa Maria Chiarello
Scorci di vita

Trasudano di lavoro e sacrificio

le mura corrose dal tempo.

Oltre l'uscio l'allegra famigliola

sta attorno al braciere

ad aspettare l'anziano padre

che, addosso al mulo,

torna dalla campagna.

La pentola, a penzoloni sul camino,

bolle ed emana profumi

di fave cotte e gallina in brodo.

Il gatto fa le fusa accanto al fuoco

mentre allegri bimbi

ascoltano le favole

dalla nonna raccontate.

Antichi sapori di un tempo andato

quando di poco l'amore viveva.

Rimane un lembo di vita

appeso al filo.

Oggi il tempo è volato

l'uscio si è chiuso

e l'amore si è dileguato.

Leggi le più belle Poesie di Rosa Maria Chiarello

Tratta dalla Silloge Scorci di vita Le Mezzelane Casa Editrice

Tutti i diritti riservati

Commenti

Potrebbero interessarti