Poesia di Rosa Maria Chiarello - Parole mute

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Rosa Maria Chiarello
Parole mute  

E nella notte bacio il mare

nell'infinito cullare delle onde

il cielo illumina i sogni

persi nel labirinto del dolore.

E l'incanto si compiace

del dolce tremolio delle labbra

nell'orgasmo di corpi che si attraggono.

Dolce è l'attesa dell'immenso

laddove la preghiera diventa canto

nella visione dell'infinito

che tutto accoglie.

Ho parole mute

per dire ciò che il cuore grida.

Leggi le più belle Poesie di Rosa Maria Chiarello


Rosa Maria Chiarello

Dalla Silloge Scorci di vita

Commenti

Potrebbero interessarti