Login

Poesia di Rosa Maria Chiarello - Amore
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Rosa Maria Chiarello
Amore

Attraversai quella porta

dal buio vidi la luce,

l'orizzonte lontano

verso l'infinito.

Poggiai i piedi

sulla rena assolata

camminai verso il cielo,

con le ali spiegate

volai verso te

per rapire il tuo cuore.

Mi addormentai sul tuo ventre

e fui rapita dal tuo amore.

Incontrai il tuo cuore

nel mare delle passioni.

Luce fu , riflessa sul mare

ad illuminare l'amore

che portavamo nel cuore.

Leggi le più belle Poesie di Rosa Maria Chiarello

Rosa Maria Chiarello

Tutti i diritti riservati

Dalla Silloge Scorci di vita

Commenti

Potrebbero interessarti