Pensieri scomposti poesia di Rosa Maria Chiariello

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Pensieri scomposti
Poesia di Rosa Maria Chiarello

Se potessi uscire da questo mondo
e volare alta nel cielo
riuscirei a librarmi ad ali spiegate
verso ciò che ho dentro
e non riesco a spiegare.
Mondo di inutili parolai
in assenza di amore.
Mi attorciglio come edera al tronco
per evadere dal precipizio
che mi porta sempre più giù.
Ho voglia di chiudermi fra le ruvide mura
per meditare e pregare,
per riempire il vuoto che m' imprigiona
nel non senso di questa vita
di fratture intime e di violenti pensieri.
Non voglio guardami attorno
e vedere, ancora, falsità e ingiustizia.
Vorrei volare oltre dove l'oltre è l'amore,
dove l'abbraccio di un sorriso riempie il cuore.
Non posso più essere schiava di formalismi,
di sorrisi spenti e gioie effimere.
Sono stanca voglio andare e non tornare
dove l'amore può riempire il senso
di inadeguata esistenza.

Leggi le più belle Poesie di Rosa Maria Chiarello

Commenti

Potrebbero interessarti