Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


lettera
Poesia di Raissa Maritain
Lettera di notte

Menre s'allontana il battello che porta
T'e mia dolcezza e mía certezza
Sento il vento se carúa afîÍaverso la porta
E nel silenzio della notte da nulla turbato
Colgo il tuo respiro nello spazio annullato
Mi vedo nello specchio dei tuoi occhi pensosi
E tu domandi se dormendo io sogni

Ma in te una grande luce
E di essa la mia piccola immagine riluce.

Lettre de nuit
Pendant que iéloigne le nauire qui te porte
O toi tna douceur et ma sécurité
J'écoute si le uent chante à trauers les portes
Et dans le silence de la nuit que ien ne trouble
Par-dessus lespace aboli j'attends ton souffle
Je me uois dans le miroir de tes yeux percsifs
Et tu te demandes si je réue endormie
Ou si je ualle, imaginant
Les longs balancements du uaisseau Ile de France
Et le froissement des eaux qu'il dcplace
Et le mugissement des sirènes brisant les airs
Et tout ce désert autour de toi et le ciel clos

Mais en toi une grande lumière
Et ma petite image qu'elle éclaire.

Lettera di notte: scritta a Meudon il 3 gennaio 1916 in occasione di una delle partenze di Jacques per l'America. Sul rappono di amore e amicizia che catatterizzò l'unione dei Maritain glì inediti pubblicati sul fascicolo di Cahiers Jacques Maitain per il centenario della nascita di Raissa  anche l'antologia Matrimonio, amore e amicizia, a cura di G. Galeazzi, Àncora, Milano 1989. Di qíesta poesia P. de Massot ( Poèmes et essais cit.) ha sottolineato "la sua intimità deliziosa, l'emozione che nasconde, la grazia di ogni parola, tutro ciò che ci rapisce"
e Tiîbiletti («La poesia di Raissa Maiitain», in Humanitas, ne ha messo in evidenza il significato simbolico in riferimento a tutta raccolta.

Traduzione di Anna Bettini

Leggi le Poesie di Raissa Maritain

Commenti

Potrebbero interessarti