Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Rabindranath Tagore
Sei venuta, o luce della luce

Sei venuta, o luce della luce,
a dar chiarore alla luce.
Dai miei occhi
sono svanite le tenebre.
Tutto il cielo, la terra tutta
son pieni di riso e di gioia :
e dove volgo gli occhi
tutto è bello, tutto è bello.

La tua luce che trema sulle foglie delle piante
fa vibrare l'anima mia.
La tua luce che danza sul nido degli uccelli
mi ridesta il canto:
La tua luce d'amore
ha sfiorato le mie membra ;
la tua pura mano
ha accarezzato il mio cuore.

Bolpur, 7 dicembre 1909, da Gitanjali

Leggi le Poesie di Rabindranath Tagore 

Commenti

Potrebbero interessarti