Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ricordi

Poesia di Piero Tucceri
Ricordi

 

Son solo.

Cammino nella campagna.

Come facevo da ragazzo.

Molto tempo fa.

Mi ritrovo con me stesso.

Proprio come allora.

Mi ritrovo col mio passato.

Ritorno al mio passato.

Ritorno a me stesso.

A un passato

che non è buono.

A un passato

che non è brutto.

Ma che è il mio passato.

Che è mio.

Che mi appartiene.

Che è me stesso.

Che mi procura nostalgia.

Che mi procura rabbia.

Che mi procura gioia.

Che mi procura dolore....

La mia mente

ritorna all'infanzia.

Ritorna all'adolescenza.

Ritorna a quei momenti.

Rivivo quelle sensazioni.

Rivivo me stesso.

Quando gioivo

della vita.

Quando immaginavo

il mio futuro.

Quando non pensavo

alla fine di tutto.

Quando non pensavo

alla morte.

Allora mi sentivo importante.

Allora ero importante.

Allora avevo mia madre.

Poi ho conosciuto

la Vita.

Poi mi ha sottomesso

la Vita.

Poi ho conosciuto

l'Esperienza.

Poi ho conosciuto

la Delusione.

Poi ho conosciuto

il Dolore.

Poi è finito tutto.

Sono sfumati i sogni.

Sono sfumate le illusioni.

Mi ha avvolto

il Tutto.

Mi ha avvolto

il Nulla.

Per questo mi ritrovo

solo con me stesso.

Come prima.

Più di prima.

 

Potrebbero interessarti