Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesie di Paul Verlaine - passeggiata sentimentale
Poesia di Paul Verlaine
Passeggiata sentimentale

Il tramonto dardeggiava i suoi raggi estremi
e il vento cullava nenufari lividi;
i grandi nenufari, fra i giunchi,
brillavano tristi sulle acque immobili.
E io me ne andavo solo, con la mia piaga, passeggiando
lungo lo stagno, nd folto dei salici,
dove la bruma incerta ricoIjdava un grande
fantasma opalescente e disperato,
ed erano sue lacrime le voci delle alzàvole
che si chiamavano battendo le ali
nel folto dei salici dove me andavo solo
passeggiando con la mia piaga; e il pesante sudario
delle tenebre soffocò gli estremi
raggi del tramonto nelle onde livide
e i nenufari, fra i giunchi,
i grandi nenufari sulle acque immobili.

Leggi le più belle Poesie di Paul Verlaine.

Commenti

Potrebbero interessarti