Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

casettafiori
Poesia di Paolo Mazzon 

Pazzo a me

"Pazzo a me...

saltai a piedi pari quel burrone,

seguii quel coniglio biancastro

senza sapere dove andasse,

sbevazzai tutta la notte

con un gatto e con una volpe,

dormii un giorno intero

in una casetta fatta di marzapane,

mangiai un intera cesta di mele

regalatami da una strana vecchietta,

attraversai il fiume

sulle spalle di un enorme scorpione,

baciai appassionatamente una sirena

persa fra quelle torbide acque,

trovai finalmente la strada di casa

grazie all'aiuto di un orribile orco.
Pazzo a me...

beata gioventù!"