Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

autunno
Poesia di Bucci e Penna

Ottobre

lo sono Ottobre e faccio il pittore.
Dipingo di rosso e giallo
tutte le foglie del bosco,
indoro l'uva, coloro il mosto,
faccio più rossa la cresta del gallo.
Poi velo di nebbia azzurrina
le cime della montagna,
lustro nel riccio la bella castagna
dò alla bacca una tinta porporina.
Col mio estroso pennello
dipingo al vivo le mele e le pere,
poi le raccolgo (e sono vere!)
nel mio variopinto cestello.
Però, non lo credete? Ho molta voglia
di scrivere col gesso alla lavagna
e appena il vento
stacca la prima foglia,

lascio i miei boschi, lascio la campagna:
indosso un mantellino grigio e viola,
e se vedo un bambino che va a scuola
lo prendo per la mano
e l'accompagno.

Leggi le Poesie sul mese di Ottobre

Commenti

Potrebbero interessarti