Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

neonato
Poesia di Onorato Grossi Mercanti 

Ninna nanna

Quando nascesti tu splendeva il sole,
quando nascestí l'erba tenerina
spuntava tra le felci, e le viole,
e sbocciava la rosa sulla spina,
Rideva il ciel turchino, e il verde prato
parea di stelle bianche ricamato;
iI prato verde di stelle d'argento
brillava tutto, e sussurrava il vento.
Il vento tra le fronde sussurrava
e sottovoce l'usignol cantava;
era festa di luce e di colore,
quando nascesti tu, mio dolce amore.
Tu sei la rosa mia, tu sei la stella,
o tenerina bianca bambinella.