Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

crisantemi bianchi
Fiore di Novembre 
Il Crisantemo fiore dei morti

 Il giorno dei morti è quasi il completamento della festa dei Santi. La Chiesa ricorda coloro che hanno creduto nel messaggio di Cristo e riposano in pace  in attesa della resurrezione finale. La Chiesa in questo vuole ricordare tutti i defunti , anche quelli che non conosciamo, quelli  che non hanno più chi pensi a loro, quelli ai quali nessuno può portare un fiore.


Il Crisantemo fiore dei morti

Fiore di Novembre

I fiori di novembre, dalie, crisantemi,  zinnie. Questi fiori hanno le sfumature, le forme, il profumo.
In particolare riferito al crisantemo, il fiore dei morti. Il crisantemo proviene dalla Cina e dal Giappone e fu portato da noi verso la metà del 1800.
In Giappone solo gli Imperatori potevano coltivarlo. Il Crisantemo fiorisce in ottobre - novembre per questo è chiamato il fiore dei morti.
E' senza profumo. Il gambo è lungo, i petali sono numerosi e sottilissimi, le foglie sono di col or verde scuro con riflessi grigi.
Originariamente era solo di color giallo; il suo nome infatti significa « fiore d'oro». Ora, per mezzo d'incroci, si ottiene di vari colori.
Da noi è simbolo di mestizia, in Giappone, invece, è molto usato, in ogni ricorrenza.

Leggi le Poesie di Novembre

Commenti

Potrebbero interessarti