Login

Pin It
Poesia di Nazim Hikmet 
Quest'anno all'inizio dell'autunno nel sud
Quest'anno all'inizio dell'autunno nel sud
io m'imbratto di mare
di sabbia
di sole
m'imbratto di alberi
m'imbratto di mele come fossero miele.
Nelle notti il cielo dà odore di messi.
Nelle notti il cielo discende sulla strada polverosa
e io m'imbratto di stelle.
Al mare, alla sabbia, al sole, alla mela, alle stelle
io mi abituo, o mia rosa,
mi abituo profondamente.
Confuso col mare e la sabbia e il sole e la mela e le stelle
il tempo di partire è venuto.

1958
Nazim Hikmet nel 1921 espatria da clandestino dalla Turchia in Anatilia e va a Mosca. Entra nel movimento culturale rivoluzionario dell'URSS.
Pin It

Commenti