Login

Pin It
Poesia di Nazim Hikmet
Il viaggio
E’ su un cargo che si fa il viaggio,
un bastimento per il carbone.
C’è ancora un solo porto che non abbiamo toccato,
una tristezza che non abbiamo cantata,
l’orizzonte che si vedeva al mattino
non l’abbiamo lasciato
dietro di noi ogni sera
e le stelle non sono passate
sfiorando l’acqua
e ad ogni alba
sull’acqua che cola
non c’è il riflesso
della grande nostalgia.
Ci andiamo, dite, ci andiamo?
Nazim Hikmet uno dei più grandi poeti rivoluzionari del Novecento
Pin It

Commenti