Login

Poesia di Ferdinando Russo - Presepio in costruzione

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Poesia di Ferdinando Russo 
Presepio in costruzione
 separatore
Ma che fai? Addò miette stu craparo?
Chillo te leva tutt' 'a visuale!...
S'ha da mettere accanto all'animale!
E leva 'a lloco chi sto zampugnaro!

E addò se schiaffa? Ma, cretino caro,
che d'è, presepio, o fosse funerale?!
Comme! Uno appriesso all'ato! '0 castagnaro,
'0 scartellatol6, '0 turco e '0 speziale?

Distribuisci! Fanne una scenetta!
Nu gruppetto c'almeno fa figura!
Che significa, llà, chella carretta?

E chella pacchianella dint' '0 sciallo!
Chella! Chella che porta 'a criatura!...
M' 'a piazze sott' 'a coda d' '0 cavallo!

Ma c'aggia fa'! Me state mbriacanno17
in tal modo, ca perdo' e ccerevella!
Zi Pascalino ha da fa' che sto ogn'anno!
E vattenne, ca si' na muzzarella

Stai da tre giorni in casa, revutanno
e nun me sal nculla na casarella!
Comme! Tu vide ca te sto ajutanno,

e fai l'atto 'e superbia e l'angarella!

L'aseniello addo sta?.. Ma che ne saccio!
Le stanne danno na mana'e vernIce...
E San Giuseppe? Le manca nu vraccio?!
E'o voie? È senza corne? E comme va?
Tu nun me siente? Bestia! Che nne dice?
'E ccorne?.. Addimandatelo a papà...

lampadine

Poesia di Natale
di Thomas Hardy
I Buoi
Vigilia di Natale, è mezzanotte:
Ora essi sono tutti inginocchiati ,
Disse un anziano a noi seduti in gruppo
Ben crogiolati presso il focolare.

Ci fingemmo le miti creature
Entro il loro ricovero di paglia,
Né ad alcuno a noi venne il pensiero
Che non fossero appunto genuflessi.

Tanto leggiadra fantasia, chi mai
Tesserebbe in questi anni? Pure io sento
Che se in quell'ora un tale mi dicesse :
Vieni a vedere i buoi inginocchiati

Nella solinga fattoria a valle,
Che nell'infanzia avemmo familiare ,
Lo seguirci tra le ombre della notte,
Sperando in cuore fosse proprio vero.

Commenti

Potrebbero interessarti