Login

Pin It

Natale, Buon Natale a tutti
Poesia di Natale
di Cremona
Vo girand per gli osterie

Poesie di Natale di Giuseppe Ungaretti
Vo girand per gli osterie
vo girand di qua e di là
la notte in Betlemme non si trova
e non si troverà - ci vuoI pazienza
pazienza santa
stanotte andremo a ripusà
sot quela pianta

Si gh'è pasà di là 'l pastor Gerlindo
vede la buona gente mal vestita
 venite a dietro con me sposina aibella
io vi farò insegnà na capanella

E là c'è 'l bue e l'asinello
con del fieno
starete più bene là
che al ciel sereno

E vi saluto brava gente
e vi saluto di buon cuor
ma di buon cuore
voi mi sembrate gente
del Signore

E 'l ventiquattro di dicembre
la Maria si sentì
un gran dolore
si gh' è nasìt il nostro
Redentore
Poesie di Natale, Poesie di Capodanno, Poesie della Befana, Storia dei Re Magi, Epifania, Befana
Pin It

Commenti