Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia Gioia e speranza del Natale
di Vincenzo Fiaschitello

Pannocchie,
piccoli fiori profumati del nespolo
a sfidare il rigido inverno,quando
gli altri dormono perché la neve
temono,
bianche farfalle fra il ruvido verde
del folto ispido fogliame,
voi siete la speranza di una vita
che sempre rinasce.
Se una tarda eco giunge da lontano,
come il tocco di campana che offre
l'arco di cielo che vi sovrasta,
aggiungete la vostra alla nostra gioia
per la nascita del Bambin Gesù,
il Messia che teneramente ama l'uomo.
Dal dolore, si sa, l'amore non è esente!
Ma non spetta all'essere insignificante
dire che tutto finirà nel nulla,anche
l'universo e lo stellato cielo.