Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Michele Gentile
Silenzio

Già la luce della sera
mi trafigge.
Vorrei ritrovare

quello che ho perso

vorrei dimenticare

quello che ho visto.
Sono vicino, più vicino
all'orizzonte, felice ora

di perdermi.

Chiedo al vento dove andrò a riposare

se capisce il senso di questi sorrisi
ma lui piangendo

mi urla in faccia

tutto il mio silenzio

Leggi le più belle Poesie di Michele Gentile