Login

Pin It

Poesia di Michele Gentile
Quando muore un poeta

Quando muore un poeta
si fa mare e vento
e nelle notti d' inverno
lo sentirai tornare.
Quando muore un fratello
cambia solo dimora , e nel cuore
compone memoria
accarezzando corde d' argento.
Quando muore un poeta
sorge il suo cammino,
nascono parole nuove
per dare un nome alla solitudine
e altri tramonti, d' altezze tutt' intorno
profondi e grandiosi echi
di silenzi che anche tu conosci.
Cosi', sorridente, se ne va
mano nella mano con la verita'
e lo vedi
lo riconoscerai
perche' quando muore un poeta
non muore mai.

Pin It

Commenti