Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Michele Gentile
Arresta il Sistema


Alla tua
perché la mia
se n'è già andata,
oltralpe, seguendo il flusso
che migra sulla solita strada.
Arresta il Sistema
senza aggiornamenti
se non lo fai adesso
poi te ne penti.
Alla sua
perché la tua
se la son già presa,
oltremodo, picchiando quella offesa
che legge, pensa e lotta,
che insomma, non s'è arresa.
Arresta il Sistema
senza aggiornamento
se tardi ancora un po
ci pensa il parlamento?
E fai una foto che te la fanno
e fai una festa che te la fanno
ti piace tanto e condividi il danno
che questi grattano e vinceranno.
Alla nostra, all'agorafobia
al sangue del tuo sangue
che si diverte e spia,
abiurando Bury
ci si allena per garzon
palleggiando senza testa
facce a faccia sull'iphone.
Arresta il Sistema
prima del contrario
arresta il Sistema
senza far rumore
arresta il Sistema
che peggio di così
si muore.

 

Potrebbero interessarti