Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Michele Gentile 
Bolsena

 Su queste fertili sponde
dove le fronde
sussurrano limpide acque
e una corona di poggi
cinge il capo
alla bisentina Signora
questi miei giorni, lievi
ora si posano.
Dolcemente riposano
carezzati da festosa luce
sospesi nel vento,
al riparo dagli artigli
di un tempo rapace.
Cosi' tace il giorno
tra le ortensie
per antichi sentieri si perde,
un tramonto immortale
riverbera sconfinati cieli
mentre Bolsena superba
si specchia nel lago e
mi promette la sera.

Leggi le più belle Poesie di Michele Gentile

Commenti

Potrebbero interessarti